Coniglio Ricette: Le Ricette Coniglio Italiane più Famose

coniglio ricette

Questo articolo troverai un sacco di “coniglio ricette” interessanti.

Ti spiegherò tante curiosità sulla carne di coniglio ed i dettagli delle più famose ricette coniglio.

Dal coniglio al forno, al coniglio in umido, e sopra tutto come cucinare coniglio ecc… insomma una pagina dedicata al Coniglio Ricette a 360 gradi!

La carne di coniglio è una delle tradizioni più radicate della cucina italiana, trova spazio in tantissime preparazioni regionali ed è immancabile sulle tavole delle ricorrenze familiari e popolari.

E’ una carne bianca, delicata con un basso contenuto di colesterolo e calorico offre discrete quantità di minerali ( fosforo, potassio e ferro).

Adesso andiamo a vedere insieme delle ricette per il coniglio molto appetitose!

Indice:

  1. Curiosità sul coniglio
  2. Corso Macellaio Principiante Online
  3. Cucinare il coniglio
  4. Ricetta coniglio al forno
  5. Marinare carne coniglio
  6. Video coniglio ripieno
  7. Ricetta coniglio cacciatora
  8. Ricetta coniglio arrosto
  9. Coniglio all’ischitana
  10. Come disossare un coniglio
  11. Hamburger coniglio
  12. Coniglio fritto
  13. Coniglio ricette
coniglio ricette

Curiosità Popolare sul Coniglio

Veniva un tempo consigliata dai medici per il periodo di convalescenza, soprattutto se cucinata semplicemente, lessata in un brodo di verdure, che poi poteva ovviamente essere consumato ed era ed è davvero adatto per far riprendere le forze senza appesantire, curiosità questa che le mamme di una volta, come la mia, conoscono assai bene. 

Adesso andiamo a vedere come cucinare il coniglio e tutte le coniglio ricette più interessanti.

Corso Macellaio Principiante Online

Corsi Macellaio Professionista Online

Sei un appassionato di carne? Ti piacerebbe avere delle idee creative ed iniziare le prime lavorazioni della carne direttamente a casa tua, in tutta sicurezza, con le dritte di un Macellaio Esperto?

Questo corso di Macellaio Online, è un vero ingresso nel mondo della macelleria per principianti. Troverai ben 21 video lezioni, nel laboratorio di una vera macelleria!

Scopri QUI tutti i dettagli del corso di Macellaio online, che potrai rivedere tutte le volte che vuoi!

Come Cucinare il Coniglio

Il coniglio ha una carne delicata che se viene strinata da temperature troppo alte diventa secca e asciutta e non è per niente gradevole.

Spesso le giovani casalinghe provano a cucinarlo una volta e poi, dopo aver tolto dal forno il coniglio rinsecchito dalla cottura ventilata rinunciano… un vero peccato, perchè con questi consigli che darò e che darete alle vostre clienti se siete professionisti, avranno ben altri risultati.

Ricetta Coniglio al Forno

La cottura al forno è sì adatta per la carne di coniglio, ma va evitata la cottura ventilata.

Il forno non è una macchina mono marcia che viaggia solo a 180°!!! Se imposterai il forno a 150° senza ventilazione e ci metterai il coniglio tagliato in 8 pezzi per 1 h e 15 minuti avrai ben altri risultati.

Ricorda: non usare la ventola e leggi tutto l’articolo per scoprire come cucinare il coniglio nei migliori modi!

Marinare la Carne di Coniglio

La prima operazione da fare è una bella lavata sotto l’acqua corrente per poi asciugarlo bene con un panno carta.

Una semplicissima marinatura con olio, zeste (la parte più esterna ed aromatica degli agrumi), salvia, timo, e uno spicchio d’aglio privato della sua anima e battuti sottilmente. Aggiungi sale e pepe e lascia insaporire in frigo almeno mezza giornata prima di procedere alla cottura in forno come descritto più sù.

Coniglio Ripieno Ricetta

Ricetta Coniglio alla Cacciatora

Forse la più famosa ricetta italiana per il coniglio è quella del coniglio alla cacciatora.

Come si prepara? Eccovi una ricetta coniglio semplice ma eccellente!

Ingredienti:

olio extra vergine di oliva mezzo bicchiere

1 coniglio di 1,5 kg tagliato in 12 pezzi almeno, 

2 cipolle bianche medie

rosmarino

pomodori pelati un barattolo

15 pomodorini datterini

100 gr pancetta stagionata a cubetti

olive nostraline (tipo le taggiasche) a piacere

Vino bianco un bicchiere

Fate un battuto abbondante di cipolla che ,assieme alla pancetta è la base per il soffritto.Fate soffriggere in una casseruola mediamente spessa per 7/8 minuti. Aggiungete i pezzi di coniglio. Dopo averlo rosolato bene, circa 10 minuti sfumare con il vino bianco e aggiungere i pelati , i pomodorini e le olive. Lasciare semicoperto e cuocere un’ora e un quarto.

Delizioso servito accompagnato da una polenta fumante.

Ricetta per il macellaio con il coniglio disossato:

Potrai facilitare le tue casalinghe se preparerai il coniglio alla cacciatora pronto da cuocere, già disossato in una vaschetta già pronta da portare a casa con sotto la cipolla e la pancetta già cubettata, sopra disporrai il coniglio a pezzi, le olive, i pomodorini, il rosmarino e qualche pomodorino secco. La cottura in questo caso sarà di soli 30 minuti in padella.

Scopri il nostro corso online dedicato ai principianti

Ricetta Coniglio Arrosto

Pochi piatti regalano così tanta soddisfazione come il coniglio al forno!

Ma attenzione: solo le cosce e la le lombate (la parte che si trova tra le costole del petto e la coscia) saranno gustose e succosissime! Infatti le spalle e le costoline, essendo povere di carne, che si trova principalmente concentrata sulla parte posteriore del coniglio, saranno molto più asciutte se cucinate alla griglia, per cui il mio consiglio è quello di acquistare solo le cosce e lombata e seguire le istruzioni per la marinatura della carne di coniglio.

Per la cottura alla griglia delle cosce di coniglio, una volta marinate basterà porle sulla brace bella bianca, accesa almeno da 40 minuti, e girarle spesso.

Un segreto prezioso: ungi le cosce di coniglio alla griglia con lardo e sfregale con un rametto di rosmarino!

Coniglio all’Ischitana

E’ una  delle ricette coniglio più famose d’Italia, e in effetti si discosta un pò dalla versione più ricca (il coniglio alla cacciatora) è più leggera e semplice.

Ingredienti per 4 persone:

1 coniglio circa 1,5 kg diviso in 10 pezzi

400 gr pomodorini pachino o vesuviano

1 capo d’aglio

basilico 4 foglie

prezzemolo un piccolo mazzettino

sale e pepe q.b.

1 peperoncino

mezzo bicchiere olio extravergine d’oliva

Vino bianco un bicchiere

Procedimento

Lavate ed asciugate il coniglio e ponete da parte il fegato

Spaccare i pomodorini a metà.Fate un battuto sottile di prezzemolo.

Tagliate a metà il capo d’aglio e fatelo cuocere per 5 minuti circa facendo attenzione a che non diventi troppo scuro e quindi rimuovetelo dal fuoco.

Aggiungete il peperoncino e il coniglio e fate cuocere scoperto a fuoco vivo per 15 minuti circa finchè la carne si imbiondisca. Salate, pepate e poi sfumate il vino bianco. Aggiungere i pomodorini e il fegato (che necessita di un tempo di cottura inferiore).

Fate cuocere per un’ora circa a fuoco lento semicoperto rigirando spesso.A fine cottura aggiungete le foglie di basilico e il battuto di prezzemolo.

Come Disossare un Coniglio

Pur essendo un’operazione abbastanza delicata tuttavia l’attrezzatura che serve è davvero minima!

Infatti basta un tagliere di legno o di plastica abbastanza grande, almeno 40 cm di lunghezza per 30 di larghezza, ed un coltello tipo spelucchino, o nel caso si volesse proprio fare le cose per bene un coltello da disosso da macellaio, con lama corta 15 cm circa, un entry level costa meno di 25 euro.

Dunque anche nel caso ti volessi cimentare nel disosso potresti sempre provarci con un investimento limitato. Il consiglio che ti do è quello di evitare di preparare il coniglio ripieno perchè nel caso tu facessi dei buchi nella carne non sarebbe facile poi arrotolare il tuo arrosto.

Mentre per la preparazione del coniglio fritto ad esempio andrebbero bene anche dei piccoli pezzi di coniglio disossato, così potresti fare la tua palestra di disosso senza rovinare neanche una ricetta!

 Quello a cui deve stare attento il macellaio quando prepara l’arrosto di coniglio sono sia le ossa che le cartilagini presenti sulla carne di coniglio…non dovrebbe mai fare dei buchi nella carne, in modo da avere un arrosto perfetto, facile da farcire e da legare,e questo è proprio uno degli argomenti che vengono affrontati nei corsi di Accademia Macelleria Italiana,e a proposito di questo vi anticipo che all’interno dei corsi troverete una notevole varietà di conigli ripieni che possono essere preparati in qualsiasi stagione, a base soltanto di ingredienti naturali!

Hamburger di coniglio

Dalla carne di coniglio disossato si ottengono delle hamburger assai particolari, magri,gustosi, facili da cucinare ma attenzione il disosso del coniglio è una delle operazioni di macelleria di cui il professionista macellaio è più orgoglioso, e non sono rimasti molti macellai che praticano questo tipo di disosso quindi, se avete un macellaio in grado di disossare il coniglio senza lasciare ossicini… beh non rinunciate a questa squisita ricetta!

Come cucinare le hamburger di coniglio

Spennellate o bagnatevi le mani con olio extravergine di oliva. Preriscaldate la piastra di ghisa o la padella antiaderente e poi appoggiatevi delicatamente l’hamburger di coniglio. Salate con sale a scaglie (tipo sale di Maldon) e schiacciate

con la paletta di legno o di teflon l’hamburger sulla superficie di cottura mentre cuoce, al fine di fargli espellere il contenuto di liquidi.Bagnare leggermente con un rametto di rosmarino e di salvia inzuppati in olio.

Sei un appassionato di carne? Ti piacerebbe avere delle idee creative ed iniziare le prime lavorazioni della carne direttamente a casa tua, in tutta sicurezza, con le dritte di un Macellaio Esperto?

Questo corso di Macellaio Online, è un vero ingresso nel mondo della macelleria per principianti. Troverai ben 21 video lezioni, nel laboratorio di una vera macelleria!

Scopri QUI tutti i dettagli del corso di Macellaio online, che potrai rivedere tutte le volte che vuoi!

Coniglio fritto

Come accennato in precedenza un ottimo modo per imparare a disossare il coniglio è quello di preparare piatti a base di coniglio disossato dove non occorra che il coniglio sia intero, ovvero non serva che lo si debba arrotolare o diversamente utilizzare integro, senza fori.

A questo proposito ti suggerisco questa ricetta:

Ricetta coniglio fritto

un coniglio da 1,5 kg

4 uova 

latte 300 gr

pangrattato 400 gr circa

sale 

pepe

limone

aglio uno spicchio 

coriandolo fresco qualche rametto

olio di semi di girasole o olio per frittura

con questa ricetta potrai iniziare ad impratichirti e a sperimentare un vero disosso! Come ti spiegato più nell’articolo puoi utilizzare uno spelucchino piuttosto nuovo e affilato oppure un coltello professionale da disosso e disossare il coniglio, magari seguendo il mio video!

Prepara poi dei bocconcini con la carne di coniglio della grandezza di circa 5 cm. 

Fai un battuto sottilissimo con l’aglio e il coriandolo fresco (lo troverai da un ortofrutta ben fornito o in negozi di alimentari cinesi al limite. Sbatti le uova, salale pepale ed aggiungi il battuto di aglio e coriandolo. Poni successivamente  i bocconcini di coniglio in ammollo per almeno mezza giornata.Trascorso questo tempo dovrai impanare i bocconcini di coniglio passandoli nel pangrattato e disponendoli su  un tagliere.

Poi procedi a friggere in un pentolino capiente e alto almeno 10 cm con 5 cm di olio il coniglio finché si sarà dorato al punto giusto. Essendo già disossato non avrai da attendere troppo tempo come se tu avessi fritto il coniglio con l’osso… Questo ti faciliterà l’operazione di frittura ma …soprattutto tutti i tuoi commensali apprezzeranno il fatto di non avere il fastidio delle ossa scheggiate!! Non dimenticare di strizzare un pò di limone e servi il tuo coniglio bello caldo!

Coniglio Ricette

Spero che questo articolo basato sulle principali ricette coniglio sia stato di tuo gradimento e che ti abbia aiutato a trovare delle ricette coniglio interessanti per soddisfare tuo palato e quello dei tuoi cari.

Se hai necessità di avere altre ricette coniglio o hai delle domande, contattaci pure e saremo lieti di risponderti.

Se ti interessa diventare più bravo/a nelle ricette coniglio e cucinare tutta la carne in modo sicuro e con tante idee creative iscriviti al nostro corso per macellaio principiante.

Corsi Macellaio Professionali In Presenza

Per ulteriori informazioni sui nostri corsi per macellaio, contattaci compilando il modulo qui sotto o telefonaci al 331 937 9709

Nome*
Indica la tua Provincia di Residenza
*
NEWSLETTER

Riguardo all’Autore Enrico Conti

Enrico Conti Macellaio Professionista e Salumiere.

Direttore Didattico dell’Accademia Macelleria Italiana.

Autore di questo Blog.

Video Maker sul nostro Canale YouTube!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La Newsletter di AMI

Una Mail a settimana con tutte le novità ed i contenuti migliori sulla carne. É completamente gratuita, lascia la tua mail migliore per iscriverti!