Tagliabene, il partner perfetto per la tua macelleria

Coltello Tagliabene

Tagliabene, il partner perfetto per la tua macelleria

Tagliabene è un’azienda creata nel 1990 che si occupa di noleggio, vendita e manutenzione di coltelli e varie attrezzature per la macelleria. La sua storia ha però origini ben più lontane. Tutto inizia infatti nel lontano 1920 quando Gustavo, padre dell’attuale presidente dell’azienda Antonio Polla, ha iniziato a lavorare come arrotino. Gustavo proveniva da Caderzone, ma ha portato le sue conoscenze artigianali fino a Milano. Le stesse conoscenze sono state poi trasmesse al figlio che già all’età di quattordici anni aiutava il padre nella sua attività.

Ma Tagliabene è anche uno dei partner di Accademia Macelleria Italiana. Abbiamo infatti ribadito tante volte l’importanza di scegliere le giuste attrezzature e di saperle mantenere in modo adeguato. Ma cosa possiamo scoprire di più sull’azienda? E quali consigli possono darci gli esperti del settore? Abbiamo scambiato quattro chiacchiere con Riccardo Rovati di Tagliabene.

Quali sono i valori chiave di Tagliabene?

“L’onestà e la serietà in primis. Non solo, abbiamo anche un importante slogan che è Innovativi per tradizione. La nostra storia parte da una foto del padre del nostro attuale titolare che già nel 1920 lavorava come arrotino. Quest’anno festeggiamo cento anni dall’inizio dell’attività, e quindi la tradizione è un aspetto senza dubbio importante. Dall’altra parte c’è però anche l’innovazione. Siamo stati i primi ad introdurre il noleggio dei coltelli e del polietilene in Italia. Non siamo stati i primi a offrire il noleggio dei macchinari, ma abbiamo comunque integrato questo servizio con un sistema di manutenzione periodica. Tanti anni fa siamo stati anche i primi a digitalizzarci, a portare i computer in azienda…”

Tagliabene - Logo

Un’azienda quindi molto orientata al futuro? 

“Senza dubbio, ma al tempo stesso restiamo ancorati alle tradizioni e ai principi di una volta. E anche se guardiamo sempre in avanti, non perdiamo di vista i clienti che già seguiamo. Cerchiamo sempre di esser disponibili, perché non vogliamo obbligare nessuno a contattarci una seconda volta per avere un’informazione o un servizio. Cerchiamo anche per il futuro di curare i dettagli che fanno però la differenza. Ci siamo tecnologizzati pur mantenendo uno stile tradizionale nel curare l’azienda. Ogni sforzo verso il futuro si basa anche sul nostro passato.”

Visto che parliamo anche ai giovani, avrebbe dei consigli da dare? Come possono scegliere le attrezzature e perché dovrebbero preferire Tagliabene come fornitore?

“In Italia il noleggio dei coltelli è ormai diffuso, ci sono almeno dieci aziende che di per sé lo offrono, ma hanno tutte ripreso il modello da noi. Sono nostre concorrenti ma spesso sono venute a chiederci consigli su come lavorare ed il nostro titolare ha fornito loro tutte le indicazioni necessarie per svolgere l’attività. La convenienza rispetto agli arrotini tradizionali è che non costringiamo il macellaio a comprare i coltelli e portarli da una persona per farli arrotare, e questo permette di risparmiare tempo e denaro. La convenienza rispetto alle altre aziende dipende invece dalla qualità del lavoro che offriamo. Venire da Tagliabene è una garanzia di qualità: lavoriamo in tutta Italia e ogni mese raggiungiamo i nostri dodicimila clienti. Tra questi ci sono anche grandi gruppi come i supermercati.”

La chiave sta quindi nell’avere come partener un’azienda sempre affidabile?

“Sì, l’affidabilità è un altro aspetto fondamentale. E sapere di avere un partner disponibile, che non si approfitta delle difficoltà del cliente. Non ci sogneremmo mai di far pagare di più un servizio se per esempio qualcuno ci chiama per un’emergenza, ma la risolviamo applicando i costi abituali. Vogliamo acquisire e coltivare la fiducia del cliente, più che pensare al guadagno. Si fa un passo in più verso il cliente magari, ma per lavorare sul rapporto. Ed è un investimento che prevede un rischio, perché non sappiamo se il cliente resterà sempre con noi. Ma è parte dell’anima dell’azienda investire per il futuro e per coltivare la relazione con chi sceglie di servirsi da noi. Questo perché crediamo nella nostra attività e non ci facciamo remore quando si tratta di pensare agli investimenti.

Un altro esempio di affidabilità è quello che abbiamo deciso di fare nel periodo del passaggio da legno a polietilene. Quando è cambiata la normativa, tutte i pannelli in legno andavano eliminati per far spazio a questo nuovo materiale. È sorto però il problema della manutenzione, e subito abbiamo deciso di fornire questo servizio come succedeva con i coltelli. E alla fine la scelta si è rivelata giusta. È possibile contattare Tagliabene anche per questo tipo di fornitura, sapendo che i prodotti saranno a norma.”

Com’è cambiato per Tagliabene lo scenario con la crisi del covid-19?

“In realtà non è cambiato molto. Nel settore alimentare l’igiene e la manutenzione erano già fondamentali, con normative precise. Già in diverse aziende fornivamo il materiale discutendone non solo con i tecnici, ma con i responsabili medici delle ASL. Anche i macchinari che forniamo sono sempre conformi alle normative vigenti, e quando cambiano sta a noi sostituirli o metterli a norma. Il cliente sa che se si serve da noi ha delle garanzie, e che a prescindere dal numero di interventi di riparazione che richiederà, avrà sempre delle attrezzature a norma. Se arriva un’ispezione i nostri clienti sanno che il nostro contratto e una garanzia, e che se qualche attrezzatura non dovesse andar bene provvederemo a sostituirla.  

Il noleggio ha anche un’altra comodità che si è rivelata utile in questo periodo. Avevamo tanti clienti nel settore della ristorazione, settore che è stato duramente colpito dalla crisi del covid-19. Tutte le attività che hanno dovuto chiudere o sospendere il lavoro ci hanno potuto chiamare per farci portar via i macchinari che non usavano più. Come azienda, Tagliabene sa adattarsi alle necessità del momento. Sappiamo che i nostri clienti possono aver bisogno di più o meno macchinari a seconda del periodo dell’anno.”

Insomma, parliamo di un’azienda che sta dalla parte del cliente e cerca di andar incontro alle necessità dei professionisti del settore. Un partner sicuramente utile per chi già lavora in una macelleria, e vuole delle attrezzature affidabili. Se tu invece parti da zero, ma il mondo della macelleria ti piace e vorresti che fosse il tuo lavoro, abbiamo la soluzione per te. Da noi di Accademia Macelleria Italiana puoi scoprire i corsi adatti alle tue necessità e diventare un vero professionista!

A presto,

Enrico Conti


Se questo articolo ti è piaciuto…

CONDIVIDILO

cliccando sui bottoni social qua sotto!

WhatsApp chat