Il 2019 dell’Accademia Macelleria Italiana

Accademia Macelleria Italiana

Il 2019 dell’Accademia Macelleria Italiana

A gennaio, si sa, è tempo di bilanci e nuove partenze. Un fantastico anno lavorativo si è appena concluso per l’Accademia Macelleria Italiana e i nuovi progetti si stanno preparando all’orizzonte.

Se da una parte il 2019 è stato un anno difficile per alcune categorie di lavoratori e per alcuni esercizi commerciali, è anche vero che in molti sono riusciti a far esplodere le proprie attività nel mondo della macelleria e affini proprio adesso. E, diciamolo con un filo di orgoglio, in molti casi c’è anche il nostro zampino.

Da parte nostra è stato infatti un anno ricco di successi e carico di novità. Siamo stati presenti ad Imeat a Modena e ad Imeat a Barcellona, sia con il nostro stand, sia con la nostra offerta formativa dei mini corsi. Abbiamo formato moltissime persone ed abbiamo aperto le nostre sedi per Open day che ci hanno fatto passare insieme momenti bellissimi.

iMeat Spagna
iMeat Spagna

Collaborazioni importanti nel mondo della macelleria

Quest’anno siamo orgogliosi di aver avviato una preziosa collaborazione con l’università di Firenze per la realizzazione di una dispensa formativa sulle razze bovine e suine. La richiesta di formazione, collaborazione e sviluppo professionale per la categoria dei macellai, ci ha inoltre portato ad avviare anche una collaborazione con il gruppo Cremonini e la partnership con il blog “Carni Sostenibili” per la realizzazione dei video tutorial sulla Macelleria.

Accademia Macelleria Italiana
Accademia Macelleria Italiana

Quindi, se siamo stati artefici della formazione di ben oltre 100 nuovi aspiranti macellai e professionisti del settore della carne, abbiamo anche raggiunto l’incredibile percentuale dell’85% dei nostri studenti che ha trovato lavoro subito dopo aver frequentato uno dei nostri corsi!

Grazie alla formazione della nostra Accademia infine, siamo diventati “padrini” di più di 10 nuove macellerie di eccellenza aperte da nostri allievi sul territorio Italiano, solo nel 2019. E ne siamo davvero fieri!


La macelleria Italiana e l’apertura oltrefrontiera

La richiesta di formazione in ambito macelleria ha portato quest’anno anche molti professionisti a chiedere di perfezionare la propria competenza, con molti colleghi che hanno deciso di puntare forte su se stessi, frequentando in media più di un nostro corso professionale.

Accademia Macelleria Italiana
Accademia Macelleria Italiana

La buona notizia per la macelleria italiana in genere è che sta aumentando il riscontro che la stiamo avendo con appassionati e professionisti stranieri. Le preparazioni, la tecnica e le competenze delle nostre tradizioni sono infatti un forte elemento in grado di attrarre l’interesse anche di culture culinarie diverse dalla nostra. Tant’è vero che stiamo lavorando anche all’ampliamento dell’offerta estera con la versione inglese del nostro sito e con la pubblicazione su larga scala del libro Macellaio Cuoco.


Eccellenze e menzioni speciali dell’Accademia Macelleria Italiana


Fra le mille storie dei nostri studenti, fatte di tanta passione e di amore per il nostro mestiere, mi piace ricordare l’eterogeneità dei nostri allievi. Penso a Stefano Carta, cuoco sardo che lavora in qualità di responsabile presso il Vera Club Eos Village, oppure a Josè Placitelli, macellaio che aveva un ingrosso di carne e macellerie in Venezuela, ma che è dovuto scappare a causa della guerra civile…e dopo aver frequentato un nostro corso professionale, ha deciso di aprire un locale a Miami.

Oltre a loro, vogliamo cogliere l’occasione di ringraziare tutti i nostri colleghi ed allievi che, con le loro esperienze e con le loro storie, sono stati nel 2019 i veri protagonisti e gli ispiratori anche di questo nostro blog. Perché beh…devo ammetterlo, la fortuna mia e di tutti i nostri docenti, è che nell’occasione di insegnare a molti di voi ciò che sappiamo sul mondo della macelleria italiana, abbiamo anche l’onore di imparare tanto dalle vostre esperienze, storie, tradizioni ed origini.

Se da una parte il mondo della macelleria vive un momento di piena evoluzione, dall’altra sappiamo bene che siamo noi coloro che dirigeranno quel cambiamento nella direzione desiderata. Noi abbiamo in cantiere diversi nuovi progetti che andranno a coinvolgere moltissimi macellai ed appassionati del mondo della cucina e della macelleria…la domanda è: tu sarai con noi nel 2020?

Io spero di si! Ci vediamo presto tra i ceppi della nostra Accademia!!

A presto,

Enrico Conti

Se questo articolo ti è piaciuto…

CONDIVIDILO

cliccando sui bottoni social qua sotto!

WhatsApp chat