Quante volte vuoi fallire prima di farcela?

Quante volte vuoi fallire prima di farcela?

Ogni grande invenzione è stata preceduta da un tentativo fallimentare, ci sono voluti test su test per far volare il primo aereo, ci sono voluti anni per creare un impianto fotovoltaico competitivo sul mercato.

È il processo naturale di ogni scoperta (a volta anche casuale) e poi si studia e la si migliora nel tempo, con test, analisi continue e infinite.

La soddisfazione di guardare davanti a te e vedere che funziona è incredibile, deve essere stato così per ogni inventore che ha visto la sua creazione prendere forma.

C’è un unico problema: nel viaggio per arrivare fai errori.

Lo stesso vale con la tua macelleria: per trovare il modo perfetto per aumentare le vendite e utilizzare gli avanzi puoi affidarti alla chimica e far venire la gastrite ai clienti o usare la famosa e segreta ricetta della nonna…originale come un paio di occhiali comprati sulla spiaggia.

Nessuno è così folle da sprecare il suo tempo e i suoi soldi se hanno già inventato la soluzione adatta a lui, il metodo che funziona, il modo migliore per fare qualcosa.

C’è chi sbaglia, chi si ferma…e chi si FORMA!

Leggi la storia di Giuseppe Bernalda detto Peppe


IMG-20180705-WA0018

Ciao! mi chiamo Giuseppe Bernalda ma tutti mi chiamano Peppe e ho frequentato il corso Prima Coltella di Accademia Macelleria Italiana.

Per caso mi appassiono alla carne e fin da adolescente riesco a lavorare in questo settore. Imparo moltissimo grazie al mio datore di lavoro ma mi rendo conto che…manca qualcosa…non sapevo come riciclare i resti del bancone e guardavo con stupore, in altre macellerie all’avanguardia, le creazioni di carne che sembravano di “pasticceria”.


IMG-20180705-WA0013 copia

Decido di trovare qualcuno che mi insegni a preparare rose e cannoli e su Facebook noto l’Accademia Macelleria Italiana.

Finalmente trovo quello che cerco: professionisti disponibili a farmi fare quel passo in avanti di cui avevo bisogno per crescere in quest’arte.

Imparo piatti veloci da preparare, belli, sani e che mi permettono di usare tutti gli avanzi.


IMG-20180705-WA0018

Il lavoro non mi manca. Ora lavoro in una Macelleria e Braceria a Lecce e sono ben pagato.

Che dire? Il corso mi ha dato tanto, lo consiglio a tutti quelli che vogliono aumentare la loro professionalità senza abbandonare la tradizione ma lanciandosi nel futuro!

Grazie ad Accademia Macelleria Italiana!