Intervista a Guerrino Turchiarelli nuovo docente per la sede di Torino

Intervista a Guerrino Turchiarelli nuovo docente per la sede di Torino

Intervistiamo Guerrino Turchiarelli e gli diamo il benvenuto tra i docenti dell’AMI.

Difficile spiegarlo ma e me sembra che questo mestiere sia dentro di me da sempre, perché la ciccia mi è sempre piaciuta tanto, fin da bambino, ed ho sempre pensato che fosse così per le altre persone…perché la ciccia, quella buona dovrebbe piacere a tutti!!!

La mia passione per questo lavoro mi è stata tramandata da papà che iniziò nel 1955. Per quel che mi riguarda, dal 1978 sotto la sua amorevole regia ho mosso i miei primi “tagli” ed ho subito amato quest’arte ovviamente.

Negli anni ho sempre cercato di migliorare, e ho fatto un percorso formativo dinamico, che è culminato con l’Accademia Macelleria Italiana, dove ho trovato persone che condividono i valori di vera macelleria tradizionale, senza troppi fronzoli ma di concreta professionalità. Ho conseguito di recente il diploma di giudice qualificato del Centro Studi Assaggiatori Italiani e precedentemente quello di Sensory Mind, approdando poi in Accademia Macelleria Italiana con il mio bagaglio di conoscenze e di voglia di creare.

La docenza ce l’ho nel sangue…Ca va sans dir….Una delle esperienze più belle è stata la docenza ai bambini.

Sono stato contattato da una scuola di Torino per una docenza ai bambini di più sezioni delle elementari. Abbiamo eseguito un dettagliato sezionamento di un cuore bovino distinguendo tutte le quattro cavità.

Grande successo con i piccoli che a fine lezione si sono messi i guanti e si sono cimentati nella spiegazione verbale e manuale della lezione appena fatta! Ho visto occhi e orecchie attenti come non mai e porterò sempre i sorrisi delle maestre che hanno avuto parole di ammirazione per aver permesso quella lezione così fuori dal comune.

Mi sono unito al Team AMI perché credo che il nostro mestiere non possa andar perduto, e AMI è l’unica istituzione in Italia che persegue praticamente questo scopo soltanto. La forza di AMI è la metodologia di insegnamento schietta, priva di fronzoli, ma è formidabile. Perché? Per la prima volta la tecnologia pratica che riguarda questo mestiere che sembrava dover essere tramandato per forza solo a pochi eletti è stata messa praticamente tutta per iscritto. In questo modo non solo non potrà più andar perduta ma è finalmente possibile trasmetterla a chi avrà voglia di addentrarsi in questo appassionante mondo, costituito da grandi professionisti che creano e fanno star bene a tavola tante persone.

La nuova sede zona Torino sud aprirà i battenti il 9 gennaio 2017 con il nostro team capitanato da Guerrino Turchiarelli.

Sono aperte le iscrizioni

Le lezioni si terranno presso il laboratorio di  Piazza Don Grioli a Torino.